Ministero per i beni e le attività culturali

Menu
Sei in: Home / Musei / Calabria

Museo e Parco archeologico "Archeoderi"

Bova Marina

Il Parco Archeologico ArcheoDeri della vallata del San Pasquale, inaugurato nel giugno 2010, sorge a Bova Marina, intorno all’area sinagogale rinvenuta negli anni Ottanta, presso la contrada da cui trae il nome “Deri”, richiamando la tradizione dell’Antica Delia o Scýle, secondo gli antichi Romani.

Ci troviamo in un sito archeologico tra i più importanti del Mediterraneo, infatti, la sinagoga, risalente al IV secolo d. C., è la più antica in Occidente, dopo quella di Ostia Antica, ed il suo ritrovamento ha aperto nuovi scenari storici sulla presenza degli ebrei nella Calabria meridionale.Inizialmente identificata come villa romana, ne è stata poi accertata l’esatta natura grazie al rinvenimento di un mosaico raffigurante i più importanti simboli giudaici: la menorah (il candelabro a 7 bracci), lo shoffar (il corno d’ariete), il cedro e, il ramo di palma e il nodo di Salomone.

Dopo il ritrovamento il sito fu visitato dall’allora rabbino capo di Roma Elio Toaff, il quale confermò la piena compatibilità dei ritrovamenti con una struttura sinagogale.

Indirizzo

località San Pasquale , s.n.c.
Bova Marina

Orari

Martedì-Mercoledì, Venerdì-Sabato 9.00-14.00 / 14.30-17.00; Giovedì 9.00-14.00

Informazioni

pm-cal.archeoderi@beniculturali.it
Tel: +39 344 0300673
Chiusura: Lunedì, Domenica
Intero: 3,00 €
Ridotto: 2,00 €