Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Menu
Sei in: Home / Musei / Toscana

Museo nazionale etrusco e necropoli di Chiusi

Chiusi

Il Museo, fondato nel 1871 ed aperto nella sede attuale nel 1901, conserva ed espone reperti che illustrano la storia di Chiusi dall'Età del Bronzo fino a quella Longobarda, con particolare riguardo al periodo etrusco della città.

Il biglietto del Museo comprende anche l'ingresso a due suggestive tombe etrusche, quella del Leone (temporaneamente chiusa per motivi di sicurezza) e quella della Pellegrina, quest'ultima con ricco apparato di urne e sarcofagi ancora in posto; la visita è in programma alle ore 11.00 e alle ore 14.30 nel periodo novembre-febbraio e alle ore 16.00 nel periodo marzo-ottobre.

La Tomba della Scimmia, con ciclo di pitture parietali, e la Tomba del Colle sono visitabili (max 25 persone per volta) con prenotazione da effettuarsi presso il museo.

Le tombe sono situate a poco più di tre chilometri dal Museo, lungo la strada che porta al lago di Chiusi.

Presso il museo sono disponibili laboratori didattici e percorso di approfondimento per le scuole di ogni ordine e grado e per ogni tipo di utenza e accessibilità.

Sono disponibili le APP Guide per la visita al museo e la Guida Kids “Gli etruschi di Porsenna” (http://www.beniculturali.it/App)

Al Museo è annesso un importante laboratorio di restauro visitabile a richiesta.

Al Museo è annesso un importante laboratorio di restauro visitabile a richiesta.

Indirizzo

via Porsenna, 93
53043 Chiusi

Orari

Lunedì-Domenica 9.00-20.00

Situazione Emergenziale Aperture :

Chiuso temporaneamente (Covid-19)