Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Menu
Sei in: Home / Musei / Abruzzo

Chiesa di San Pietro ad Oratorium

Capestrano

La chiesa di San Pietro ad Oratorium, dipendenza della ricca abbazia di san Vincenzo al Volturno di Isernia, fu fondata nell'VIII secolo da re Desiderio e ricostruita interamente nel XII secolo in stile romanico.

La pianta della chiesa è divisa in tre navate da due file di archi a tutto sesto e presenta tre absidi estradossate; la facciata a conci lapidei regolari è originale fino all'altezza delle navate laterali ed è arricchita da un portale decorato con girali vegetali.

All'interno si conservano un ciborio del XIII secolo e un ciclo di affreschi nell'abside e nell'arco trionfale che rappresenta Cristo, gli evangelisti ed i ventiquattro vecchi dell'Apocalisse.

Sulla parete esterna della chiesa è inserito un concio lapideo, detto Quadrato Magico, che reca l'iscrizione ROTAS OPERA TENET AREPO SATOR, il cui significato è ancora oggetto di studio. L'interpretazione più comune è quella di un palindromo criptografico, ovvero di una frase che può essere letta da sinistra a destra e che, anagrammata, contiene le parole PATER NOSTER.

Iscrizione sull'architrave del portale: A REGE DESIDERIO FUNDATA MILLENO CENTENO RENOVATA (fondata da re Desiderio, rinnovata nel 1100).

Indirizzo

località Bivio Capodacqua incrocio con Colle S. Giacomo Capestrano
67022 Capestrano

Orari

visitabile su richiesta

Informazioni

Tel: +39 086 295320
Intero: gratuito