Ministero per i beni e le attività culturali

Menu
Sei in: Home / Musei / Lazio

Abbazia di Fossanova

Priverno

L’abbazia di Fossanova è sita in un avvallamento ai piedi dei monti Lepini, tra Priverno e Sonnino. Al visitatore che, diretto a Napoli via Formia sosta alla stazione di Priverno a circa 25 km da Latina, essa appare in lontananza col suo tiburio a lanterna, il quale, svettando tra i secolari eucaliptus che ne difendono e custodiscono la pace, sembra quasi un richiamo ed un invito alla visita.

Poiché giace in un terreno depresso, adorno di alberi che ne nascondono quasi la vista, il visitatore dovrà percorrere ancora qualche chilometro da quello scalo per trovarsela innanzi in tutta la sua mole; e ciò dopo aver imboccato, per una breve deviazione dalla Marittima che conduce a Priverno, un arco il cui stemma in alto ricorda i passati signori, i Borghese, che se ne impadronirono e vi dimorarono dopo che i monaci Certosini, succedutisi ai Cistercensi, ne erano stati allontanati nel 1873 con l'avvento dell'unità d'Italia.

Nella sua maestosa eleganza e nella solida struttura, l’Abbazia rappresenta un vero gioiello di architettura cistercense, prototipo di un gusto nuovo, trapiantato dalla Borgogna nell'Italia centro–meridionale, manifesto di una spiritualità nuova.

Indirizzo

via San Tommaso D'Aquino, 1
04015 Priverno

Orari

Lunedì-Domenica 8.00-18.00 (ora solare); 8.00-19.30 (ora legale)