Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Menu
Sei in: Home / Notizie / Bandi

Fondo emergenze mostre 2

Scadenza: 28 dicembre 2020

La Direzione generale Musei informa che, con l’avvenuta registrazione alla Corte dei Conti, acquista efficacia il decreto ministeriale 18 novembre 2020, n. 527 che ha destinato ulteriori 10 milioni di euro per gli operatori nel settore delle mostre d’arte in quota parte del Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali di cui all’art. 183, comma 2, del decreto-legge n. 34 del 2020.

Al fine di avviare la procedura attuativa del decreto ministeriale 18 novembre 2020, n. 527, è stato nominato Responsabile unico del procedimento il Direttore del Servizio II della Direzione generale Musei, che ha predisposto e sottoscritto l’Avviso pubblico qui pubblicato.

Le domande di contributo dovranno essere inviate entro il 28 dicembre 2020 esclusivamente in via telematica collegandosi al sito www.fondoemergenzemostre.beniculturali.it

Nell’apposita sezione FAQ del sito, sarà data risposta alle richieste di informazioni e chiarimenti relative alla procedura che arriveranno all’indirizzo email fondoemergenzemostre2@beniculturali.it

Si comunica che con il decreto ministeriale 07 dicembre 2020, n. 568, recante “Ulteriore riparto di quota parte del Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali di cui all’articolo 183, comma 2, del decreto-legge n. 34 del 2020 per il ristoro degli operatori nel settore delle mostre d’arte e per il sostegno dei musei e dei luoghi della cultura non statali”, al decreto ministeriale 18 novembre 2020, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modifiche:

a) all’articolo 1, comma 1, le parole: “euro 10 milioni” sono sostituite dalle seguenti: “euro 20 milioni”:

b) all’articolo 2, comma 6, alla lettera a) le parole : “euro 8 milioni” sono sostituite dalle seguenti: “euro 16 milioni” e alla lettera b) le parole: “euro 2 milioni” sono sostituite dalle seguenti: “euro 4 milioni”.