Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Menu
Sei in: Home / Notizie / Pubblicazioni

I libri del 2017 su musei e patrimonio culturale

La Direzione generale Musei, che ha tra i suoi principali obiettivi quello di favorire la diffusione delle conoscenze riguardanti il patrimonio culturale italiano, propone una selezione delle pubblicazioni più recenti sul tema della gestione e della valorizzazione dei musei. Un approfondimento dedicato a chi studia la materia e agli addetti ai lavori per fare il punto sullo stato dell’arte e per ragionare sulle prospettive e potenzialità del settore museale in Italia.

I libri del 2017:

Lorenzo Casini, “Ereditare il futuro. Dilemmi sul patrimonio culturale”. Il Mulino, 2017
Il libro ricostruisce le regole, le prassi e i problemi della gestione del patrimonio culturale, soffermandosi su quattro dilemmi che segnano le politiche di questo settore: pubblico vs privato (cosa è davvero la valorizzazione?); «retenzione» vs esportazione (come circolano le opere d’arte?); in-house vs outsourcing (chi progetta le mostre?); natura vs cultura (qual è il rapporto tra ambiente, paesaggio e cultura?).

Lorenzo Casini è consigliere giuridico del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo dal 2014.

Per saperne di più www.mulino.it

Antonio Leo Tarasco, “Il patrimonio culturale. Modelli di gestione e finanza pubblica”. Editoriale Scientifica, 2017
L’autore, in sette saggi scritti nell’arco di tredici anni, aggiornati alle riforme 2014-2017 del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, formula ipotesi concrete per incrementare la capacità di rendimento finanziario degli istituti e luoghi della cultura statali e ridurne i costi di mantenimento.

Antonio Tarasco è a capo del Servizio I della Direzione generale Musei e professore associato abilitato di Diritto amministrativo.

Per saperne di più www.editorialescientifica.com

Carla Barbati, Marco Cammelli, Lorenzo Casini, Giuseppe Piperata, Girolamo Sciullo, “Diritto del patrimonio culturale”. Il Mulino, 2017
Il volume, realizzato dai componenti della direzione di «Aedon. Rivista di arti e diritto on line», offre un quadro completo e aggiornato dei dati normativi sull’attività e sull’organizzazione delle istituzioni pubbliche e private in tema di patrimonio culturale.

Carla Barbati è professore ordinario di Diritto amministrativo presso l’Università IULM di Milano; Marco Cammelli è professore emerito dell’Università di Bologna; Lorenzo Casini è professore ordinario di Diritto amministrativo nella Scuola IMT Alti studi di Lucca; Giuseppe Piperata insegna Diritto amministrativo presso l’Università IUAV di Venezia; Girolamo Sciullo ha insegnato Diritto amministrativo nell’Università di Bologna.

Per saperne di più www.mulino.it

Simona Bodo, Silvia Mascheroni, Maria Grazia Panigada, “Un Patrimonio di storie. La narrazione nei musei per la cittadinanza culturale”. Mimesis Edizioni, Milano, 2016
Nella prima parte, il volume indaga e restituisce la peculiarità dello strumento narrativo in ambito museale, capace di “rimettere in circolo” le storie che si intrecciano in ogni opera e testimonianza patrimoniale, e di creare nuove risonanze con i vissuti e i “patrimoni” delle persone. La seconda parte è dedicata a una riflessione su alcune esperienze esemplari di utilizzo della narrazione.

Simona Bodo è ricercatrice e consulente in problematiche di diversità culturale e inclusione sociale nei musei. Silvia Mascheroni è ricercatrice e coordina la Commissione tematica “Educazione e Mediazione” di ICOM (International Council of Museums) Italia. Maria Grazia Panigada cura rassegne teatrali; attualmente è direttore artistico delle stagioni di prosa del Teatro Donizetti e del Teatro Sociale di Bergamo.

Per saperne di più mimesisedizioni.it

Nel 2016 la Direzione generale ha lanciato la nuova serie della collana Quaderni della valorizzazione, fornendo strumenti e risorse utili alla professione museale e alla promozione del patrimonio culturale. I volumi sono disponibili e scaricabili gratuitamente dalla sezione Risorse.