Ministero per i beni e le attività culturali

Menu
Sei in: Home / Notizie / Eventi

Evento “Più fundraising più cultura”

Venerdì 12 aprile 2019, a Roma, presso l’Aula Ottagona (Planetario) delle Terme di Diocleziano, la Direzione generale Musei partecipa a “Più fundrainsing più cultura”, una giornata di confronto tra istituzioni, aziende, fondazioni e professionisti sul tema del sostegno privato al settore dei beni e delle attività culturali, realizzata dalla Scuola di fundraising di Roma, in partnership con ALES, ANCI, Centro per il Libro e la Lettura e Ministero per i beni e le attività culturali.

La giornata, introdotta dal Direttore generale Musei Antonio Lampis con Daniela Porro – Direttrice del Museo nazionale romano, e da Massimo Coen Cagli – Direttore scientifico della Scuola, è divisa in tre sessioni:

  • La prima sessione ha l’obiettivo di delineare un quadro dei fattori di ostacolo e di facilitazione che caratterizzano il fundraising culturale, con un focus sullo strumento dell’Art Bonus.
  • Nella seconda sessione, si cercheranno di identificare e definire le linee di policy che istituzioni pubbliche e private possono adottare per far crescere in qualità e quantità le attività di fundraising. Per la Direzione generale Musei, interviene Antonio Tarasco, Direttore del Servizio I.
  • La terza sessione è dedicata al Sistema museale nazionale e ha il compito di individuare azioni concrete da adottare per lo sviluppo del fundraising culturale da parte dei musei italiani. Introduce e conclude questa sessione il Direttore Antonio Lampis; partecipano inoltre i Direttori dei Parchi archeologici del Colosseo, Alfonsina Russo, e di Ercolano, Francesco Sirano.

Obiettivo dell’evento è definire un Piano di sviluppo per potenziare il fundraising per la cultura in Italia, anche attraverso un “Osservatorio” che sia in grado di implementare questo processo nel tempo.

Il programma dettagliato e le modalità di registrazione all’evento sono disponibili sul sito www.scuolafundraising.it