Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Menu
Sei in: Home / Notizie / Notifiche

Musei in corso – Gli Strumenti

Giovedì 9 luglio 2020 nuovo appuntamento delle Giornate informative sul Sistema museale nazionale dedicato ai musei non statali della Regione Lombardia.

Il coordinamento organizzativo è affidato alla Regione Lombardia, Direzione Generale Autonomia e Cultura – Valorizzazione e riconoscimento di musei, sistemi museali locali e siti archeologici.

musei in corso lettering strumenti DEF

È ammessa la partecipazione dei responsabili o dei referenti incaricati a operare sul questionario di autovalutazione, ma anche dei rappresentanti delle amministrazioni e dei soggetti coinvolti nella gestione degli istituti museali. Ciascun istituto può iscrivere al massimo 2 referenti.

In allegato il programma completo della Giornata.

Seguirà la programmazione per i musei non statali ricadenti in altre Regioni e per i musei statali di competenza non MiBACT.

 

LE GIORNATE INFORMATIVE

Le Giornate informative sul Sistema museale nazionale nascono nell’ambito del progetto Musei in corso al fine di favorire la conoscenza del Sistema museale nazionale e di presentare le diverse possibili procedure di accreditamento necessarie per entrare nella rete.

Sono pianificate su base regionale o subregionale e declinate, nei contenuti, a seconda della natura dei musei e delle diverse procedure di accreditamento individuate dal Decreto ministeriale n. 113 del 21 febbraio 2018, secondo il seguente schema:

1) Istituti museali statali, afferenti al MiBACT o ad altre amministrazioni (art. 6, co. 4 del DM 113/2018)

2) Istituti museali non statali e ricadenti nelle Regioni con un proprio sistema di accreditamento basato su livelli di qualità equiparabili ai Livelli uniformi di qualità per i musei statali (art. 4 del DM 113/2018).

3) Istituti museali non statali e ricadenti nelle Regioni prive di un proprio sistema di accreditamento e riconoscimento (artt. 5 e 6 del DM 113/2018)

4) Istituti museali non statali e ricadenti nelle Regioni che non hanno ancora aderito al Sistema museale nazionale (art. 7, co. 1 del DM 113/2018).

 

GLI OBIETTIVI FORMATIVI

Favorire la conoscenza di principi, finalità e modalità di adesione al Sistema museale nazionale al fine di garantire la massima adesione allo stesso da parte dei musei statali e non statali.

 

IL PROGRAMMA

Introduzione al Sistema museale nazionale

  • Istituzione del SMN con il DPCM 171/2014 e il DM 23 gennaio 2014
  • Riferimenti normativi sull’attuazione e il funzionamento del SMN: il DM 113/2018 e il DD 20 giugno 2018
  • Elementi cardine e finalità

I LUQV e il questionario di autovalutazione / o l’equiparazione regionale

  • I livelli uniformi di qualità, genesi: standard minimi e obiettivi di miglioramento; i tre ambiti
  • Il questionario di autovalutazione dei LUQV
  • Approfondimenti variabili a seconda dei musei destinatari

La procedura di accreditamento

  • La procedura di accreditamento
  • Approfondimenti variabili a seconda dei musei destinatari

La piattaforma del SMN

 

I DESTINATARI

Per gli istituti museali pubblici e privati, statali e non statali: dirigenti delle sovrastrutture di riferimento, direttori degli istituti museali e loro delegati alla compilazione del questionario, referenti territoriali della Direzione generale Musei.

Per le Regioni e le Province Autonome: amministratori locali e responsabili amministrativi, direttori dei musei e altri soggetti delegati alla compilazione del questionario.

L’individuazione dei partecipanti tra i dipendenti MiBACT è curata direttamente dal Ministero con procedura disposta tramite Circolare dalla Direzione Generale Educazione, ricerca e istituti culturali.

L’individuazione dei partecipanti tra i dipendenti non MiBACT è curata con l’ausilio delle amministrazioni, istituzioni o associazioni di appartenenza.

 

MODALITÀ E STRUMENTI

Gli appuntamenti si svolgono sotto forma di webinar in modalità sincrona e sono erogati tramite la piattaforma e-learning della Fondazione scuola dei beni e delle attività culturali.

Ogni appuntamento ha la durata di 2 ore circa.

 

QUANDO

10 giugno 2020: musei statali del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, afferenti alla Direzione generale Musei e agli Istituti dotati di autonomia speciale di rilevante interesse nazionale (DPCM n. 169/2019, art. 33 co.3) delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Puglia, Sardegna.

11 giugno 2020: musei statali del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, afferenti alla Direzione generale Musei e agli Istituti dotati di autonomia speciale di rilevante interesse nazionale (DPCM n. 169/2019, art. 33 co.3) delle regioni Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria, Veneto.

9 luglio 2020: musei non statali della Regione Lombardia.

Il calendario sarà costantemente aggiornato sui siti web e sui canali social della Direzione Generale Musei, della Direzione Generale Educazione, ricerca e istituti culturali e della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo email:info@fondazionescuolpatrimonio.it

Vedi anche

Progetti

Musei in corso.

Il progetto di formazione e informazione per il Sistema museale nazionale.

Approfondisci »