Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Menu
Sei in: Home / Attività / Progetti

Musei Dinamici

Un progetto innovativo che applica alle visite museali i metodi della robotica con intelligenza artificiale di nuova generazione, "social learning" e "big data", e pone il visitatore al centro del percorso museale.

Il progetto “Musei Dinamici” nasce dall’esperienza consolidata e dai lavori sviluppati dal Politecnico di Milano verso i settori più avanzati della tecnologia scientifica e della cultura tecnica.

Grazie alla collaborazione tra la Direzione generale Musei del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MiBACT) e la Fondazione Politecnico di Milano, è stato creato uno strumento innovativo per gli operatori culturali, realizzato sulle potenzialità dei musei, in grado di associare carattere, personalità e comportamenti ai desideri culturali, trasformando oggetti, luoghi ed eventi in strumenti di conoscenza, partecipazione ed emozione per ogni visitatore.

Il visitatore/fruitore a cui è fornito lo strumento è chiamato a diventare soggetto attivo e partecipativo attraverso l’espressione dei propri desideri.

Utilizzando aspetti neurobiologici che affiancano i modelli logici a quelli emozionali, un programma informatico su piattaforma digitale, facile ed intuitivo, è in grado di generare percorsi museali personalizzati.

Sulla scorta di questa analisi e basandosi sulle indicazioni dei curatori che descrivono la collezione dei musei, il programma è in grado di fornire suggerimenti e suggestioni che percorrono l’offerta culturale del territorio.

Obiettivo del progetto è stabilire la centralità dell’esperienza del visitatore fornendo agli operatori i mezzi per interpretare le realtà logiche ed emozionali degli “oggetti”, dei luoghi e degli eventi espressione del patrimonio culturale italiano.

Il progetto è stato testato su alcune realtà museali, quali il Museo Marinaro di Camogli, il Museo della Grande Guerra di San Colombano, il Museo di Storia Naturale di Milano, il Museo del Design di Milano.

Nel mese di agosto 2016 è stata avviata la sperimentazione in cinque musei del MiBACT:

I risultati finali della fase di sperimentazione, con valori espressi in termini di partecipazione e apprezzamento da parte degli operatori e dei visitatori, sono incoraggianti e mostrano un indice di gradimento superiore all’82%.

È disponibile in allegato la documentazione di approfondimento sul progetto.

Referenti del progetto per la Direzione generale Musei
Manuel Roberto Guido – mguido@beniculturali.it
Maurizio Pizzuto – maurizio.pizzuto@beniculturali.it

Risorse

Vedi anche

  • Notizie

    Presentato il progetto Musei Dinamici.

    Il programma mette il visitatore al centro dell’esperienza museale grazie ai metodi della robotica.

    Approfondisci »