Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Menu
Sei in: Home / Notizie / Notifiche

Report finale Workshop “Innovazione e partecipazione”

Si è concluso il ciclo di workshop “Innovazione e partecipazione. Il museo tra segnaletica e strategie digitali”, organizzato dalla Direzione generale Musei, con il supporto di ALES, in collaborazione con BAM! Strategie culturali.

Nelle tappe di Roma, Napoli e Milano, sono stati presentati progetti, strumenti e approcci pratici sul tema della comunicazione interna e digitale dei musei che saranno illustrati in un ebook di prossima pubblicazione.

Protagonisti degli incontri sono stati i 17 Poli museali regionali, che hanno il compito di coordinare i musei statali e di promuovere il patrimonio culturale a livello regionale.

Questa iniziativa ha segnato il punto di partenza di un percorso di confronto e condivisione che la Direzione Musei ha voluto inaugurare con i direttori e i referenti per la comunicazione, che porterà alla realizzazione di progetti nei musei statali e alla pubblicazione dei nuovi siti web dei Poli museali.

  • 16 e 17 febbraio 2017 | Roma, Complesso San Michele, Sala Molajoli
    Il complesso monumentale del San Michele è uno degli edifici più imponenti della Capitale. Nato come ospizio apostolico, orfanotrofio e carcere alla fine del 1600, oggi ospita alcuni uffici del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
  • Workshop “Innovazione e partecipazione. Il museo tra segnaletica e strategie digitali”
  • Workshop Roma
  • Workshop Roma
  • Workshop Roma
  • Workshop Roma
  • Workshop Roma
  • 27 e 28 febbraio 2017 | Napoli, Villa Pignatelli, Sala Conferenze
    Villa Pignatelli, progettata da Pietro Valente nel 1826, è oggi una casa-museo gestita dal Polo museale della Campania e comprende: l’Appartamento Storico, la Casa della Fotografia, il Museo delle Carrozze, la Palazzina Rothschild e il giardino.
  • Workshop Napoli
  • Workshop Napoli
  • Workshop Napoli
  • Workshop Napoli
  • Workshop Napoli
  • Workshop Napoli
  • 13 e 14 marzo 2017 | Milano, Palazzo Litta, Sala Azzurra
    Palazzo Litta, il cui primo nucleo venne costruito da Francesco Maria Richini nel 1648, fu uno dei principali punti di riferimento della vita sociale e politica della città. Oggi è sede degli uffici ministeriali del Segretariato regionale e del Polo museale della Lombardia, e della Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio per la città metropolitana di Milano.
  • Workshop Milano-1
  • Workshop Milano
  • Workshop Milano
  • Workshop Milano
  • Workshop Milano
  • Workshop Milano

Argomenti trattati nel workshop:

  • Strumenti per l’applicazione delle “Linee guida per la comunicazione nei musei: segnaletica interna, didascalie e pannelli
  • “I pubblici prima di tutto”. Contenuti, strumenti, strategie e obiettivi per la comunicazione dei principali eventi coordinati dalla Direzione generale Musei nel 2017
  • Linee guida “MuD – Museo digitale” per i siti web dei musei
  • Presentazione del modello di sito web dei Poli museali, Tone of voice e gestione dei contenuti
  • Il DBUnico: regole pratiche per la compilazione delle schede dei luoghi della cultura e degli eventi
  • Focus sulla piattaforma predisposta dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea per la promozione delle Giornate Europee del Patrimonio

Progetti presentati:

  • Polo museale dell’Abruzzo
    “Il Museo Nazionale d’Abruzzo dalla catastrofe sismica alla rinascita”
  • Polo museale della Basilicata
    “Da ‘Museo.con’ alle sfide per Matera 2019”
  • Polo museale della Calabria
    “Il Museo e il Parco di Bova si racconta”
  • Polo museale della Campania
    “Il Polo museale della Campania: progetti per Castel Sant’Elmo e per il Museo dell’antica Capua”
  • Polo museale dell’Emilia Romagna
    “La comunicazione integrata del Polo Museale dell’Emilia Romagna”
  • Polo museale del Friuli Venezia Giulia
    “Il nuovo allestimento degli spazi del Palazzo Patriarcale di Cividale del Friuli”
  • Polo museale del Lazio
    “La comunicazione come parte integrante del progetto museologico”
  • Polo museale della Liguria
    “Musei di Luni e dei Balzi Rossi: per una nuova accessibilità intellettuale”
  • Polo museale della Lombardia
    “Nuovi apparati didattici nei musei di Certosa di Pavia e di Palazzo Besta”
  • Polo museale delle Marche
    “Lo sapevi che…? Percorso storico-artistico e informazioni nella Rocca Roveresca di Senigallia (AN)”
  • Polo museale del Molise
    “Segnaletica accessibile ai non vedenti e ipovedenti per il museo provinciale sannitico di Campobasso”
  • Polo museale del Piemonte
    “OrientArti. Progetto pilota di miglioramento della comunicazione”
  • Polo museale della Puglia
    “Il Museo in ascolto”
  • Polo museale della Sardegna
    “Polo museale della Sardegna: progetti di miglioramento per la comunicazione scritta e digitale dei Musei”
  • Polo museale della Toscana
    “Museo archeologico nazionale e Anfiteatro di Arezzo: miglioramento della comunicazione interna e nuovo allestimento della sezione dedicata alla “Chimera di Arezzo”
  • Polo museale dell’Umbria
    “Riallestimento del Museo nazionale del Ducato di Spoleto. Segnaletica di orientamento e comunicazione digitale”
  • Polo museale del Veneto
    “Segnaletica interna ed esterna e revisione degli apparati didascalici della Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro”

Vedi anche

Progetti

DBUnico.

Il progetto di revisione e aggiornamento della banca dati dei luoghi della cultura e degli eventi promossi dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Approfondisci »