Ministero per i beni e le attività culturali

Menu
Sei in: Home / Attività / Eventi

Giornate Europee del Patrimonio

Ogni anno nella seconda metà di settembre

Un appuntamento fisso promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali per riaffermare la centralità del patrimonio culturale e del suo valore storico, artistico, identitario.

Le Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days) costituiscono il più partecipato degli eventi culturali in Europa, promosso dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea. Lo scopo della manifestazione è far apprezzare e conoscere a tutti i cittadini il patrimonio culturale condiviso e incoraggiare la partecipazione attiva per la sua salvaguardia e trasmissione alle nuove generazioni.

In Italia, com’è ormai tradizione, ogni anno aderiscono all’iniziativa moltissimi luoghi della cultura, tra musei, gallerie, aree e parchi archeologici, complessi monumentali, biblioteche e archivi, costruendo un’offerta culturale estremamente variegata, basata su un tema di riflessione comune, ogni anno diverso, e con un calendario che supera i mille eventi su tutto il territorio nazionale.

Si compone così uno straordinario racconto corale, che rende bene l’idea della ricchezza e della dimensione “diffusa” del Patrimonio culturale nazionale: da quello più noto dei grandi musei alle meno conosciute eccellenze che quasi ogni città può vantare e deve valorizzare.

Un’occasione, inoltre, per far conoscere i progetti elaborati dai singoli istituti e per continuare a rafforzarne lo stretto legame con i rispettivi territori e con le loro identità culturali.

Alle Giornate Europee del Patrimonio sono invitati a partecipare tutti i luoghi della cultura italiani.

Gli istituti statali possono aderire seguendo le circolari pubblicate ogni anno dalla Direzione generale Musei.

Tutti gli altri musei e istituti culturali interessati:

  • potranno contattare il Polo museale regionale competente per il territorio;
  • nelle regioni Val D’Aosta e Sicilia potranno prendere contatto con le Soprintendenze archivistiche del territorio;
  • nelle province autonome di Trento e di Bolzano potranno prendere contatto con il Polo museale del Veneto.

I Poli e le Soprintendenze valuteranno, secondo criteri stabiliti, la possibilità di inserire le iniziative nel programma.

Informazioni sulla manifestazione in Europa sul sito europeanheritagedays.com

Vedi anche

  • Notizie

    Sere d'estate al museo.

    Aperture straordinarie, spettacoli e incontri per vivere il patrimonio culturale dopo il tramonto.

    Approfondisci »
  • Notizie

    Giornate Europee del Patrimonio 2016.

    Il report dell'edizione dedicata al tema della partecipazione al patrimonio.

    Approfondisci »
  • Notizie

    Archeologia e società.

    Un numero speciale della rivista Forma Urbis dedicato alle Giornate Europee del Patrimonio 2016.

    Approfondisci »
  • Notizie

    Sere d'estate al museo.

    Estate all'insegna della cultura con aperture straordinarie, visite guidate, concerti e performance.

    Approfondisci »
  • Notizie

    Giornate Europee del Patrimonio 2015.

    Il report dell'edizione dedicata al tema dell'alimentazione.

    Approfondisci »