Ministero per i beni e le attività culturali

Menu
Sei in: Home / Attività / Progetti

Monitoraggio della reputazione online dei musei

La Direzione generale Musei apre una piattaforma per visualizzare in tempo reale le interazioni online del pubblico con i musei.

Con la diffusione di canali social e siti di recensione, è diventato cruciale anche per le istituzioni museali intercettare il gradimento e monitorare i commenti degli utenti, per migliorare la propria visibilità e sviluppare delle relazioni con i propri visitatori reali e potenziali.

La piattaforma, sviluppata dal Politecnico di Milano, affidatario del servizio (R.U.P. Antonio Tarasco, Direttore Servizio I Direzione generale Musei), permette la visualizzazione in tempo reale dell’intensità delle interazioni tra il museo e il pubblico, la percezione complessiva e la percezione sui singoli servizi offerti.

I dati vengono rilevati sui canali social, come Facebook, Instagram o Twitter, ma anche sui siti di recensione, come TripAdvisor o Google Maps, e poi analizzati. Selezionando opportunamente le opzioni è possibile visualizzare l’andamento delle interazioni, i contenuti più frequenti o la percezione dei visitatori in un giorno o in un orizzonte temporale predefinito. Infine, una sezione ad hoc è dedicata alle news online, con il dettaglio di quanto i siti web menzionano i singoli musei.

La piattaforma è attualmente attiva per un campione di 100 musei e luoghi della cultura italiani, che possono accedere in qualunque momento ai propri dati, previa autenticazione, al link: www.reputazionemusei.it

 

Vedi anche

  • Notizie

    Premio Gianluca Spina 2019.

    Candidature aperte fino al 15 aprile per progetti di innovazione digitale realizzati da istituzioni culturali.

    Approfondisci »
  • Notizie

    Reputazione online di 100 musei e luoghi della cultura italiani.

    Primi dati dell'analisi realizzata per la Direzione generale Musei dal Politecnico di Milano.

    Approfondisci »